La scuola pesarese saluta il maestro Donato

Lo abbiamo incontrato nella primavera del 1982 ad un corso sull'educazione linguistica organizzato dal gruppo territoriale di Pesaro del Mce, movimento di cooperazione educativa, scoprendo subito di essere di fronte a una persona fuori dal comune per acutezza di sguardo sul mondo e capacità di comunicare. Era giunto da pochi mesi a Pesaro, proveniente da Bari, cominciando la sua vita di maestro nella scuola a tempo pieno di Borgo S. Maria dove ha insegnato fino all'anno scorso e dove ha ricorsivamente creato, con i colleghi che si sono avvicendati, uno spirito vero di gruppo senza mai imporre il suo punto di vista, ascoltando le ragioni degli e delle altre e cercando sempre il modo migliore per far star bene gli alunni, le famiglie, i colleghi e il personale ausiliario.
Negli anni Donato ha fondato e partecipato a vari gruppi di lavoro e laboratori di ricerca educativa, convinto che l'insegnamento è atto di responsabilità verso i bambini e le bambine e verso la società, da compiere attraverso il confronto con altri e altre. Da qui derivano le sue appartenenze e il suo impegno su più fronti: nei laboratori di didattica della storia, nell'attività di formatore, nell'impegno sindacale, prima con la CGIL, in seguito con l'ALLP e con il sindacato Unicobas nelle cui liste verrà eletto più volte rappresentante sindacale nella sua scuola.
Sono centinaia i bambini e le bambine che dall'incontro con il maestro Donato hanno ricavato conoscenza di sé e del mondo, imparato a pensare criticamente e capire il valore della libertà.
Sono centinaia i docenti che dallo scambio con Donato hanno tratto non solo indicazioni di lavoro, ma il piacere del confronto, soprattutto la consapevolezza dell'importanza e responsabilità del fare scuola. Donato ha dato esempio di come i docenti non debbano accettare supinamente decisioni di altri ma elaborare e sostenere la propria idea di scuola e di società.
La sua scomparsa lascia nella scuola pesarese un vuoto difficilmente colmabile come testimoniano i messaggi di sincero cordoglio che stanno giungendo in queste ore dai suoi colleghi della scuola di Borgo Santa Maria e da insegnanti e dirigenti scolastici di tutta la provincia.
A noi mancherà l'amico affettuoso e attento, ironico, sempre fedele a se stesso, con cui abbiamo condiviso idee, esperienze, serate e tanta convivialità.

MCE Gruppo territoriale di Pesaro
Clio 92 Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia
Laboratorio di didattica della storia dell'ISCOP
ALLP Associazione Lavoratrici Lavoratori Pesaresi
Associazione L'altrascuola
Unicobas, Federazione Provinciale di Pesaro e Urbino

Share