SABATO 11 MAGGIO h 15 ASSEMBLEA DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA LICEO TERENZIO MAMIANI, V.le delle Milizie 30 ROMA

  • Stampa

0001Il disegno scellerato e i tentativi di compromesso:
LA SCUOLA DICE NO!
Né autonomia differenziata  né federalismo cooperativo!


Malgrado rallentamenti, divisioni interne alla maggioranza di Governo, l'autonomia differenziata della Lega non costituisce un rischio eventuale ma rappresenta il più grave attacco alla democrazia dal secondo dopoguerra.
Non esistono forme buone, attenuate, di autonomia differenziata nemmeno nella formula emiliano-romagnola che non prevede la competenza sul sistema scolastico.

 

➔ Non esistono forme giuridiche e politiche credibili di federalismo cooperativo, formulazione
ambigua capace di confondere i termini del problema.

➔ Non sarà la definizione dei livelli essenziali di prestazione a fare da barriera agli egoismi
regionali, soprattutto perché la scuola NON È UN SERVIZIO.
Per tali motivi, per approfondire le ragioni della nostra posizione, per confrontarci con tutte le realtà del mondo della scuola e della società civile, invitiamo tutte/i a partecipare

Le Associazioni e i Gruppi promotori
Appello Per la Scuola Pubblica Autoconvocati Roma CESP CISP Comitato Romano Per la Scuola della Repubblica Comitati LIP (Legge di Iniziativa Popolare) Gruppo NO INVALSI Roma Unicorno-l'AltrascuolA
SABATO 11 MAGGIO h 15
ASSEMBLEA DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA
LICEO TERENZIO MAMIANI, V.le delle Milizie 30 ROMA