PROROGATA LA SCADENZA per partecipare al ricorso per ottenere il ruolo da concorso straordinario 2018 Secondaria - Infanzia/Primaria - Sostegno. Nuova data 31 luglio

ricorsiNumerose le sproporzioni nel trattamento delle immissioni in ruolo di chi ha sostenuto il concorso straordinario 2018, rispetto agli altri concorsi. Per il concorso 2018   negli anni scolastici 2018/19 e 2019/20 la percentuale in linea teorica di immissione in ruolo è stata del 100%, ma in realtà avendo prorogato la validità delle graduatorie del concorso 2016, per molti l'immissione in ruolo dal concorso 2018 è rimasta pura utopia. Alcune graduatorie in poche Regioni, sono già state pronte per le assunzioni dell’anno scolastico 2018/19 e i docenti ivi inseriti hanno già beneficiato dei due anni con la quota al 100%, nelle altre invece, gli iscritti nella graduatoria di merito del concorso 2018 non hanno avuto nessuna assunzione a causa del fatto che si assume ancora dal concorso 2016. Ad accentuare le diversità di trattamento ha contribuito inoltre, la ripartizione delle percentuali di immissione in ruolo rispetto al Concorso 2020, poiché dall'anno scolastico 2021/2022 inizieranno ad assumere in percentuale dal prossimo concorso 2020 e ciò ad evidente danno per quei docenti inseriti nella graduatoria di merito del 2018.

L'UNICOBAS SCUOLA con il suo STAFF di Legali Esperti in diritto Scolastico, ha predisposto un Ricorso per tutelare quanti hanno superato il Concorso del 2018 e sono entrati nel dimenticatoio da parte del MIUR.

Di seguito le modalità e i dettagli per effettuare la preadesione al Ricorso entro il 31/07/2020.

 

 

PREADESIONE AL RICORSO CHE SARA' PRESENTATO PRESSO IL TAR DEL LAZIO PER OTTENERE LA VARIAZIONE DELLE PERCENTUALI E L'EVENTUALE IMMISSIONE IN RUOLO DALLE GRADUATORIE DI MERITO DEL CONCORSO DEL 2018.

REQUISITI:

Aver superato ed essere inseriti nella graduatoria di merito del concorso per abilitati della Scuola secondaria di primo o secondo grado e del concorso straordinario infanzia-primaria-sostegno.

MODALITÀ DI PREADESIONE:

Per poter preaderire al ricorso è necessario compilare il modulo per il ricorso entro il 31/07/2020 ed espletare la procedura di iscrizione all'UNICOBAS SCUOLA (qui il link dove scaricare il modulo, da stampare e rispedire alla segreteria del sindacato).

LA PREADESIONE È TOTALMENTE GRATUITA E SENZA IMPEGNO

COSTI E SERVIZI:

Sarà cura dell'Unicobas comunicare successivamente le procedure per l'effettiva adesione al ricorso che avrà il costo di 250 Euro.

La mancata iscrizione al sindacato Unicobas o il mancato rinnovo comporterà l'applicazione della parcella dell'avvocato per la propria prestazione professionale in base alle normali tariffe professionali vigenti.

Il ricorso sarà predisposto solo al raggiungimento di una quota minima di 100 adesioni.