ULTIM'ORA. L'ARRIVO DEI 5 BALLE AL GOVERNO SEGNA PER LA SCUOLA IL PERIODO più NERO SUI DIRITTI SINDACALI: CON LA FIRMA DI CGIL, CISL, UIL, SNALS, GILDA ED ANIEF è STATO MASSACRATO IL DIRITTO DI SCIOPERO

129015560 1444946862377124 149789233773551875 nEcco quello che hanno concordato l'ARAN (la Azzolina) ed i 6 nani "sindacali" di stato:
1) CONTINGENTE MINIMO IMPOSTO AL PERSONALE ATA (quel contingente non potrà scioperare);
2) ALZATO DA 7 A 12 GIORNI L'INTERVALLO MINIMO FRA LO SCIOPERO DI UNA QUALSIASI ORGANIZZAZIONE SINDACALE E QUELLO DI UNA QUALSIASI ALTRA SIGLA;
3) LE RSU NON HANNO PIU' IL DIRITTO DI INTERVENIRE NELLA DISPOSIZIONE DELL'ADEGUAMENTO DELLE REGOLE IN SEDE DI SINGOLO ISTITUTO (il dirigente contratterà SOLO con i rappresentanti delle OOSS PRONTA-FIRMA);
4) NELLA COMUNICAZIONE SCUOLA-FAMIGLIE SULLO SCIOPERO verranno inclusi i dati sulla rappresentatività nazionale delle sigle proclamanti, nonché le percentuali di adesione agli scioperi in precedenza indetti dalle stesse e quella dei voti ottenuti alle ultime elezioni RSU;
5) MINISTERO ED OOSS PRONTA-FIRMA, A LIVELLO NAZIONALE, POTRANNO DECIDERE SE UNO SCIOPERO E' LEGITTIMO O MENO (e lo faranno bloccando gli scioperi dei sindacati di base);
6) NON SARA' PIU' POSSIBILE PROCLAMARE SCIOPERI dal 1° al 5 settembre E PER I PRIMI 3 GIORNI dopo la pausa natalizia e quella pasquale.
REVOCATE LE ISCRIZIONI: STRACCIATE LE TESSERE DI QUESTI TRADITORI!!!
Share