IMPORTANTE: Unicobas, Cobas, Cobas Sardegna, CUB, Usb e diversi altri sindacati di base hanno deciso di anticipare all’11 ottobre lo sciopero nazionale generale già proclamato per il giorno 18

BANDIERA11 OTTORE SCIOPERO GENERALE UNITARIO DI TUTTO IL SINDACALISMO DI BASE

Lo sciopero, il primo di tutto il sindacalismo di base in Italia, coinvolgerà tutti i settori del sistema pubblico e privato. Si tratta di una grande risposta unitaria all’assassinio di ADIL BELAKHDIM, sindacalista immigrato, schiacciato da un camion durante un presidio davanti ad un’azienda di Novara. Lo sciopero riprende tutte le tematiche e le rivendicazioni del sindacalismo di base, da rifiuto dello sblocco dei licenziamenti alla richiesta forte di un nuovo sistema di rappresentanza e democrazia sindacale, per l’abrogazione sia delle norme che consegnano il monopolio dei diritti ai sindacati di stato e di partito, vietando vergognosamente persino il diritto di assemblea nei posti di lavoro al sindacalismo di base, sia di quelle che prevedono l’ingessatura del diritto di sciopero. Fra le tematiche quanto mai attuali, diciamo un forte immediato NO alla ripresa del percorso legislativo in ordine alla cosiddetta “autonomia differenziata”, che ha nel mirino innanzitutto la Scuola, annunciata solo il 14 luglio dalla ministra degli affari regionali Gelmini.

p. la CIB UNICOBAS, Stefano d'Errico, Segretario Generale

Share